Come scommettere in modo vincente

In questa guida esamineremo una delle questioni più importanti per chiunque ami le scommesse sportive: come si vince? Non è scontato, altrimenti lo farebbero tutti, ma con intelligenza, pazienza e gestione delle aspettative è possibile aumentare le possibilità di vincita. Ecco alcuni concetti chiave che possono aiutarti a prendere le decisioni giuste.
Mer 13 Aprile, 11:35 | 3 minuti di lettura

Capire il tuo sport

Potrebbe sembrare banale dirlo, ma per scommettere sullo sport è essenziale avere una buona comprensione della competizione o dell’evento su cui si vuole giocare, o almeno seguire le dritte e le scelte degli esperti in quel campo.

Che tu sia un esperto di Serie A, di Premier League, o un appassionato del basket, dovresti usare la tua conoscenza di base dello sport che hai scelto per strutturare le tue scommesse.

Per esempio, se passi ogni sabato e domenica a guardare il calcio, allora avrai sicuramente un patrimonio di esperienza e conoscenza che potrebbe aiutarti a fare le scelte migliori per la scommessa che hai in mente.

Tuttavia, non tutti hanno il tempo di seguire uno sport con l’attenzione necessaria. In questi casi, affidandosi alle opinioni di giornalisti e tipster di talento - come quelli di OddsChecker - è puoi rimanere aggiornato sugli eventi principali e giocare con consapevolezza.

È importante capire su cosa si sta puntando il proprio denaro, quindi assicurati che sia su uno sport che tu o la persona che ti consiglia capisca a sufficienza. Il modo migliore per perdere è scommettere su uno sport a caso alle 2 del mattino. Non farlo, devi essere accorto.

Conoscere il valore di una scommessa

Il valore di una scommessa è qualcosa di cui si sente parlare spesso tra gli scommettitori, ed è una metrica che è necessario comprendere per provare a vincere sul lungo termine.

Gli scommettitori esperti cercano il valore nel mercato delle scommesse e questo incide sulle loro decisioni. Ecco un esempio: in Serie A la Juventus è data a 1.30 vincente sul Napoli nello scontro diretto, vuol dire che è favorita, ma potrebbe non essere una scommessa di valore. 

Il valore, in questo caso, viene definito da altri fattori, come ad esempio la forma della squadra, gli infortuni, il calendario e molto altro. Infatti, se il Napoli si presenta con una squadra decimata dagli infortuni, sta arrivando alla partita dopo altri match complicati e non vince da un po', mentre la Juventus è in piena forma, si dice che c'è grande valore nel sostenere i bianconeri.

A volte, la scommessa di valore in un mercato può non avere la quota più bassa. Una scommessa a 6.00 implica il 16,7% di possibilità di realizzazione. Se una squadra è quotata a 6.00 per vincere una partita, ma tu pensi che in realtà abbia il 30% di possibilità di vittoria, allora - se basata su ragioni fondate - può essere una scommessa di valore e dovrebbe essere tenuta in considerazione.

Un altro modo per trovare valore è quello di seguire sempre le ultime notizie. Per esempio, se il Milan è riuscito ad acquistare un top player nel mercato di gennaio, allora ci si aspetta che la sua quota come squadra vincente del campionato di Serie A si abbassi. Se un bookmaker non abbassa la sua quota dopo la notizia, quella potrebbe essere una scommessa di valore.

Comparare le quote su OddsChecker

Come detto sopra, è fondamentale spesso comparare le quote offerte dai diversi bookmaker. Se scommetti con un solo sito scommesse, stai sbagliando. Aprendo conti con più operatori autorizzati, puoi ottenere le quote più alte su qualsiasi scommessa.

Questo è il momento in cui usare OddsChecker diventa essenziale. Con OddsChecker, infatti, puoi fare la comparazione delle quote tra i migliori siti scommesse autorizzati in Italia, su ogni evento sportivo.

In questo modo puoi assicurarti di ottenere sempre il massimo dalle tue puntate. Se stai per fare una scommessa senza una comparazione delle quote su OddsChecker, è molto probabile che tu stia accettando una potenziale vincita parecchio più bassa rispetto a ciò che un diverso operatore può offrirti.

Saper gestire il proprio conto (bankroll)

Un'altra parte fondamentale per fare soldi con le scommesse sportive è la gestione del conto. La gestione del conto è sicuramente qualcosa di già sentito, ma in breve si tratta di essere ragionevole con le puntate.

In primo luogo, consigliamo di scegliere una cifra standard, questa sarà una misura di base per la somma di denaro da scommettere sui tuoi sport preferiti. Se la tua cifra standard è di 10€, allora significa che ogni volta che fai una scommessa dovresti farlo in multipli di quell'unità. Se sei super sicuro di una scommessa allora usa 3 unità (30€), se non sei così sicuro allora usa 0.5 unità (5€).

Mantenendo sempre la tua cifra di riferimento, sarai coerente con le tue scelte. Questo significa che è meno probabile che tu scommetta troppo o troppo poco. La stragrande maggioranza dei tipster raccomanda le scommesse per unità, il che ti darà un'indicazione della loro sicurezza sulla specifica puntata e ti dirà quanto del tuo conto dovresti puntare su ogni evento.

Un'altra cosa che può aiutare nella gestione del conto è tenere traccia delle scommesse effettuate. Tracciando le scommesse su un foglio di calcolo, puoi tenere d'occhio le vincite e le perdite. Inoltre, puoi vedere su quali sport e/o mercati sei più bravo a scommettere, e dove invece sei più debole.

Segnare in maniera ordinata le tue scommesse è molto utile, tenendo in ordine le tue puntate puoi darti le migliori possibilità di vincere alle scommesse sportive.

Segui sempre la tua testa e non il tuo cuore

Potrebbe sembrare ovvio, ma è fondamentale seguire la tua testa e non il tuo cuore. Se sei un tifoso sfegatato della Roma, potresti essere indotto a scommettere sui giallorossi ogni settimana, perdendo altre opportunità più interessanti.

Usa sempre la testa per strutturare le tue scommesse e non seguire il cuore.

Approfitta dei tantissimi dati disponibili a scommettitori e appassionati. Scava nelle statistiche e ascolta le dritte di diversi tipster ed esperti.

Se segui il tuo cuore e non la tua testa, sarà difficile mettere in piedi una strategia vincente a lungo termine. Alle scommesse sportive, è meglio dedicarsi in maniera lenta e costante, usando la testa e seguendo i dati, le tendenze, le news.

Solo così puoi diversificare e ottimizzare la tua strategia di gioco, non sostenendo con una scommessa la squadra del tuo cuore.


Bonus Scommesse

Snai
Bonus Benvenuto: 100% di bonus fino a 300€ + 5€ Senza Deposito
Sisal
Attiva il bonus di benvenuto fino a 400€ sulle scommesse sportive.
Betfair Exchange
Bonus Exchange: 100% di rimborso fino a €50
LeoVegas
Bonus Benvenuto: vincita extra del 50% fino a €100
Goldbet
Bonus Benvenuto: 25% fino a €20 + €15 x 20 settimane
PokerStars Sports
Bonus Benvenuto: fino a 100€ di bonus sulle tue scommesse
Betclic
Bonus Benvenuto: 50% di bonus sul primo deposito fino a 350€
Betfair
Bonus Benvenuto: 10€ al deposito + ulteriori 200€ di extra bonus
Planetwin365
Bonus Benvenuto: Bonus Sport fino a 500€

Le Più Giocate

Champions League
10:00
29 Mag
Real Madrid
Liverpool - Real Madrid
Vincente
18:00
28 Mag
Liverpool
Open di Francia - Femminile
9:00
23 Mag
Martina Trevisan

Registrati su OddsChecker

Compara, Scegli, Gioca

Zero Spam! Ricevi le ultime offerte e i bonus scommesse via e-mail.
0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Bonus Clienti Esistenti
Bonus ScommesseBonus Oddschecker
Formato quote
Ti sei giá registrato?
Torna Su