1. Home
  2. News
  3. Calcio
  4. Sergio Ramos Dice Addio Al Real Madrid: Tentazione Mourinho E Roma Per Il Difensore Spagnolo?

Sergio Ramos dice addio al Real Madrid: tentazione Mourinho e Roma per il difensore spagnolo?

Settimana scorsa il Real Madrid ha comunicato che Sergio Ramos non proseguirà la sua carriera con le Merengues. Adesso scatta il toto-nome per la sua prossima destinazione: intanto Mourinho lo chiama alla Roma
| 4 minutes di lettura
Condividi
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su Telegram
Copia Link

Sergio Ramos saluta Madrid 

Cinque Liga, quattro Champions League, quattro Coppe del Mondo per Club, due Coppa del Re, tre SuperCoppe Uefa e quattro Supercoppe di Spagna.

Un palmares infinito quello di Sergio Ramos, che conta anche 469 partite e 72 reti con la maglia del Real Madrid, club in cui ha giocato per 16 anni, dal 2005.

Simbolo in tutti questi anni del Real Madrid e del Madridismo - nonostante quel marcato accento andaluso - Sergio Ramos ha deciso che la sua esperienza con i Blancos si è conclusa.

Fino alla fine Carlo Ancelotti ha provato a convincerlo per fargli cambiare idea, ma le intenzioni di Sergio Ramos sono di misurarsi con nuove sfide.

Dopo aver visto sfumare la Champions League in semifinale contro il Chelsea, e la Liga con l’Atletico Madrid all’ultima giornata, Sergio Ramos saluta senza aver vinto nessun titolo in questa sua ultima stagione.

Lo spagnolo non potrà rifarsi nemmeno agli Europei, visto che è stato lasciato a casa da Luis Enrique e non fa parte della spedizione della Spagna ad Euro 2020.

Nelle ultime ore, secondo quanto riporta Leggo.it, Sergio Ramos avrebbe risposto a Mourinho con un "Ci penso". Un rumour che scalda i cuori dei tifosi giallorossi e che alimenta ulteriormente le voci di mercato

Speciale Europei 2021

Pronostici e News sugli Europei di Calcio 2021

Sergio Ramos con zero Tituli nel 2020/2021: Mourinho e la Roma sperano

Jose Mourinho negli scorsi giorni ha fatto una telefonata a Sergio Ramos: un’occasione per sincerarsi sulle condizioni fisiche e psicologiche dello spagnolo escluso dagli Europei, ma soprattutto per sondare una sua eventuale apertura a trasferirsi a Roma.

I rapporti con Mourinho sono buoni, visto che lo ha sempre ritenuto come il vero capitano del suo Real Madrid, negli anni dei primi mal di pancia con Iker Casillas. Adesso Sergio Ramos potrebbe ricambiare il favore trasferendosi in una città che lo amerebbe dal primo sbarco a Fiumicino, visto che a Roma i gladiatori sono sempre stati apprezzati.

L’ostacolo più grande sembra possa essere l’ingaggio, visti i dodici milioni netti percepiti da Ramos. Difficile però che l’entourage del calciatore possa pretendere una cifra così alta, considerati anche i problemi fisici dell’ultimo anno. La pista più accreditata sembra essere il PSG, unico club che potrebbe essere disposto a permettersi il ricco ingaggio dello spagnolo.

A Roma, intanto, l’arrivo di Mourinho ha suscitato gli entusiasmi di una piazza intera, facendo addirittura salire la fiducia dei bookmaker nella squadra giallorossa per la vittoria dello scudetto.

Chissà che un eventuale arrivo di Sergio Ramos non possa far scendere ancora la quota scudetto dei giallorossi.

 JuventusInterMilanRoma 
Sisal2.253.0012.0012.00Verifica quota ❯
William Hill2.252.7511.0019.00Verifica quota ❯

❯ Compara tutte le quote sulla vincente della Serie A.

Sergio Ramos lascia il Real Madrid, Messi resta al Barcellona?

Il Clasico di Spagna ha tenuto incollati agli schermi milioni e milioni di persone in tutto il mondo. La super sfida nella sfida tra Lionel Messi e Cristiano Ronaldo ha fatto da cornice al confronto tra due città, filosofie e tipi di calcio differenti.

Una volta andato via Cristiano Ronaldo, i riflettori sono sempre stati puntati su Sergio Ramos e sugli infiniti duelli con Messi: da una parte il miglior numero dieci del mondo, dall’altra il miglior centrale difensivo.

Un’epoca che si chiude definitivamente, a meno che Ramos non decida di tornare al Siviglia. Pare un’ipotesi remota, viste le frizioni degli anni passati con buona parte dei suoi ex tifosi.

Intanto, perso Ronaldo, la Liga spera di non perdere anche Lionel Messi. Laporta si è detto fiducioso di poter rinnovare il contratto alla stella argentina, in scadenza il prossimo 30 giugno.

Le quote per la riconferma di Lionel Messi al Barcellona sono molte basse, e la permanenza in blaugrana sembra scontata.

Messi resta al Barcellona
Snai1.05Verifica quota ❯
Goldbet1.05Verifica quota ❯
Betclic1.05Verifica quota ❯

Registrati su OddsChecker

Analisi & Comparazione Quote

Ricevi aggiornamenti sulle offerte e i bonus scommesse di questo mese

Bonus Scommesse

NetBet
Bonus Esclusivo: 50% fino a €100
bet365
Bonus Benvenuto: 100% fino a €100
Planetwin365
Bonus Benvenuto: subito 100% fino a €100
Better
Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + €5 Virtual
Snai
Bonus Benvenuto: €15 gratis + fino a €300
Betway
Bonus Benvenuto: 100% fino a €100
Betflag
Bonus Benvenuto senza deposito: fino a €1000
Sisal Matchpoint
Bonus Esclusivo: fino a 550€ sulle scommesse sportive.
LeoVegas
Bonus Benvenuto: vincita extra del 50% fino a €200
William Hill Sportsbook
Bonus Benvenuto: fino a €125
Goldbet
Bonus Benvenuto: 100% fino a €500 + €5 Virtual
Novibet
Bonus Benvenuto: 50% fino a €100
PokerStars
PokerStars
Betfair Exchange
Bonus Exchange: 100% di rimborso fino a €50

Le Più Giocate

Tommy Fury - KSI
Vincente
20:00
14 Ott
KSI
Strictly Come Dancing
0:00
1 Gen
Annabel Croft
Vincente NBA
22:00
30 Apr
Los Angeles Lakers
0Schedina

Ci sei quasi!

Stiamo caricando le tue scommesse, saranno qui in un secondo

Bonus Clienti Esistenti
Bonus ScommesseBonus Oddschecker
Formato quote
Ti sei giá registrato?
Torna Su